Crea sito

ZHELTAYA KOSHKA ALLA 77a MOSTRA D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA 2020

 

L’ex detenuto Kermek e la sua amata Eva vogliono lasciarsi alle spalle una vita contrassegnata dal crimine nella steppa kazaka. Lui ha un sogno: costruire un cinema sulle montagne. Riuscirà l’amore di Kermek per Alain Delon a essere tanto forte da tenerli lontani dalla morsa violenta della mafia?

COMMENTO DEL REGISTA

Kermek è un personaggio d’altri tempi che vive nella nostra epoca. La sua visione del mondo è semplice e pura: il bene è bene, il male è male. Non sarà facile per questo eroe sopravvivere in un mondo crudele. Tuttavia è gentile, e la sua gentilezza lo aiuterà a superare tutto.

Regia: Adilkhan Yerzhanov
Produzione: Zerde Films (Kanat Bitemirov, Yerbol Toibayev), Assel Sadvakassova, Short Brothers (Serik Abishev, Olga Khlasheva), Kazakhfilm, Arizona Productions (Guillaume de Seille). Interpreti: Azamat Nigmanov, Kamila Nugmanova, Sanjar Madi, Yerzhan Zhamankulov, Yerken Gubashev, Nurbek Mukushev. Sceneggiatura: Adilkhan Yerzhanov, Inna Smailova. Fotografia: Yerkinbek Ptyraliyev, Montaggio:
Adlikhan Yerzhanov, Scenografia: Yermek Utegenov, Musica: Alim Zairov, Ivan Sintsov, Suono: Ilya Gariyev.

Guarda il video della presentazione del film

https://www.youtube.com/watch?v=kJLTdRKWSQI

Pubblicato da redazione