Crea sito

WHAT’S UP CARLO VERDONE E CAROLINA CRESCENTINI NEL NUOVO FORMAT DI HOT CORN

 

Incontri virtuali, dialoghi digitali e chiacchierate informali per tentare di superare l’isolamento forzato e questi giorni difficili di quarantena: Hot Corn (www.hotcorn.com ) lancia What’s Up, un nuovo format di interviste realizzate esclusivamente via WhatsApp con attori, registi e addetti ai lavori. I primi due ospiti – intervistati dal direttore del magazine digitale, Andrea Morandi – sono Carlo Verdone e Carolina Crescentini. «La quarantena? Mi ha fatto diventare un discreto chitarrista», rivela Carlo Verdone, «Prendo qualche brano e ci suono sotto, sono perfino riuscito a fare un pezzo di David Crosby. Poi continuo a scrivere il mio nuovo libro, mi occupo del giardino e spero che le cose possano andare meglio». Per Hot Corn, Verdone ha anche realizzato due playlist in cui ha mescolato canzoni di oggi e di ieri, dai Pink Floyd ai Doors, da Mark Lanegan a Beck e Led Zeppelin.

Qui la puntata di What’s Up con Carlo Verdone.

https://hotcorn.com/it/film/news/carlo-verdone-intervista/

«Come lo vivo questo momento a casa? Non ce la faccio più», spiega Carolina Crescentini, «Mi sto inventando qualunque cosa per essere occupata: leggo libri, mi alleno, aggiusto telecamere, ribalto casa e poi aspetto che arrivi il nostro momento finalmente…». Per i lettori di Hot Corn l’attrice ha invece consigliato di scoprire un film: Another Earth di Mike Cahill, un’opera prima con Brit Marling.

Qui la puntata di What’s Up con Carolina Crescentini.

https://hotcorn.com/it/film/news/carolina-crescentini-intervista/

Diretto da Andrea Morandi, Hot Corn ha sede a Milano e conta più di venti corrispondenti da Los Angeles, New York, Londra, Roma, Manchester e Santiago del Cile, a conferma della vocazione internazionale della testata, disponibile sia in italiano che in inglese (www.hotcorn.com/en ).

Pubblicato da redazione