Crea sito

KOZA NOSTRA INIZIATE LE RIPRESE DEL FILM

 

Quando Vlada Koza, una matura donna ucraina, invadente e premurosa, diventa nonna per la prima volta, molla tutto e dai Carpazi raggiunge sua figlia in Italia, piombandole in casa senza preavviso. Ma la ragazza non apprezza le attenzioni asfissianti della madre, così la mette alla porta, senza tante remore. Vlada si ritrova, sola e senza un soldo, nell’entroterra siciliano. Un inaspettato incidente d’auto la trasforma nell’improbabile governante di Don Fredo, capo clan dei Laganà, una disfunzionale famiglia mafiosa che lotta per non essere eliminata. L’irrefrenabile invadenza di Vlada, che ama sentirsi utile, prendersi cura degli altri, aggiustare le cose e dare consigli, sembra portare un accenno di palpabile benessere tra le mura di Villa Laganà. Almeno fino al giorno in cui Vlada scopre chi sono davvero Don Fredo e i suoi figli. Regia di GIOVANNI DOTA, sceneggiatura GIOVANNI DOTA, ANASTASIIA LODKINA, GIULIA MAGDA MARTINEZ, MATTEO VISCONTI, con IRMA VITOVSKA, GIOVANNI CALCAGNO, GIUDITTA VASILE, LORENZO SCALZO, GABRIELE CICIRELLO, una coproduzione italo-ucraina PEPITO PRODUZIONI – FILM.UA con RAI CINEMA.

Pubblicato da redazione