Crea sito

IL BANCHIERE ANARCHICO

  

  

Il film, presentato alla scorsa edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia Sconfini dove si è aggiudicato anche il Premio Persefone, sarà nelle sale distribuito da Sun FILM Group Spa a partire dal 10 ottobre. Il banchiere anarchico è filologicamente tratto dall’omonimo ‘racconto di raziocinio’ di Fernando Pessoa e mette in scena un dialogo platonico tra un ricchissimo banchiere (Giulio Base) e una sua vecchia conoscenza (Paolo Fosso). Scritto dal geniale poeta portoghese nel 1922 e tradotto in più di cento lingue in tutto il mondo, questa è la prima volta che il racconto di Fernando Pessoa viene adattato per il grande schermo. Giulio Base, che da oltre trent’anni ama e studia l’opera poetica dell’autore portoghese, ha deciso di far conoscere al pubblico cinematografico la sconvolgente logica dell’arco esistenziale di un plutocrate e dello schiacciante potere del denaro che lo ha trasformato dall’essere un semplice anarchico in uno spietato finanziere. «Pur rimanendo anarchico», almeno così dice il protagonista del racconto – e del film. Lungometraggio molto interessante, reale e onesto, che mette in luce le molteplici personalità, idee, coscienze, dell’essere umano che consapevolmente non nega il suo “essere” a se stesso. Molto bravi i due attori. REGIA Giulio Base, SCENEGGIATURA Giulio Base, FOTOGRAFIA Giuseppe Riccobene, MONTAGGIO Gabriele Burchiellaro, PRODUZIONE Agnus Dei Production in collaborazione con Rai Cinema. Coproduzione Solaria Film, AlberTeam Group.

Guarda i video della conferenza stampa

https://www.youtube.com/watch?v=gByj9shZITA

https://www.youtube.com/watch?v=AbIpkFL1Hf0

https://www.youtube.com/watch?v=yFA-zH2hI_0

https://www.youtube.com/watch?v=JU35EkL30wY

https://www.youtube.com/watch?v=wTHetW82lts

Guarda il trailer del film

https://www.youtube.com/embed/pMI1aDsl3Rg

pubblicato da redazione – webstampa24@gmail.com