Crea sito

A RIVEDER LE STELLE

 

Continua il RIFF, Rome Independent Film Festival online su mymovies.it. Lunedì 30 novembre alle 16.20 spazio ai corti internazionali in concorso con Consolation di Lina Asadullina (Russia), Decent People di Maxime Roy (Francia), El remanso di Sebastián Valencia Muñoz (Colombia) e How Scared She Was di Alessandro Repetti (Regno Unito/Italia). Alle 18.20 per i doc. italiani A riveder le stelle di Emanuele Caruso in anteprima italiana è una lettera al futuro dell’umanità. Siamo nel futuro e l’uomo non è riuscito a salvare il proprio pianeta. Così il cambiamento climatico ha causato una catastrofe. A chi dal futuro ci chiede come abbiamo potuto permetterlo, rispondiamo con il racconto, nel nostro presente, di un viaggio a piedi per 7 giorni in Val Grande, la più grande oasi selvaggia d’Europa, vicino al lago Maggiore. Alle 20.10 per i lungometraggi il film Angie: Lost Girls di Julia Verdin (Usa) in anteprima europea. Angie Morgan è ancora nella sua fase adolescenziale. È ribelle, agisce contro i suoi genitori assenti e ha un nuovo fidanzato segreto che, a sua insaputa, gestisce una rete di traffico sessuale e trascina Angie in un mondo terrificante di stupri e abusi. Mentre la polizia e i suoi genitori lottano per trovarla, Angie e le altre ragazze lottano per rimanere in vita. Julia Verdin, oltre a essere regista, ha prodotto e coprodotto oltre 30 film tra cui Il Mercante di Venezia con Al Pacino. Dalle 22.10 spazio ai corti italiani in concorso del festival con Farinata la tredicesima notte di Giovanni Guidelli, Il battesimo di Francesco D’Ignazio e Il confine è un bosco di Giorgio Milocco. Alle 18.00 spazio agli eventi speciali del RIFF 2020. Nel focus dal titolo Il Cinema Nel Nuovo Mercato Post-Covid Francesco Perciballi, Ceo di Tixter, piattaforma innovativa dedicata al settore audiovisivo, parlerà di tecnologie digitali di ultima generazione per il finanziamento e la distribuzione di prodotti cinematografici e audiovisivi. A seguire il pitch day virtuale Sceneggiatori incontrano il futuro dove una selezione di 8/10 candidati, tra i finalisti del concorso del RIFF per le sceneggiature, si confronterà con alcuni addetti ai lavori su come presentare un progetto sul mercato audiovisivo post-covid. Tra gli ospiti che interverranno al panel Giovanni Costantino (distributore), Gloria Puppi (sceneggiatrice; Read My Script), Francesco Braida (sceneggiatore), Carl Haber (regista e dirigente RIFS – Rome International Film School), Francesco Favale e Leonardo Barrile (Samarcanda Film). Il RIFF – Rome Independent Film Festival è realizzato con il contributo e il patrocinio della Direzione Generale Cinema – Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dell’Assessorato alla Cultura e Politiche Giovanili della Regione Lazio. Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020-2021-2022, fa parte di ROMARAMA 2020 il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale, ed è realizzato in collaborazione con SIAE.

Pubblicato da redazione